Silpnapoli.it

Sito ufficiale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia CGIL - Segreteria Provinciale di Napoli

:: Benvenuti nel sito web della Segreteria Provinciale di Napoli del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia (SILP CGIL). Lo scopo di questo sito è quello di rendere un’informazione sempre più completa e immediata di tutte le attività del Silp per la Cgil di Napoli, dando la possibilità a tutti gli iscritti di essere sempre aggiornati sulle iniziative del sindacato e su ciò che succede sul proprio territorio in ogni ambito sociale.

DONAZIONE SANGUE VENERDI 26 MAGGIO 2018 DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 11.00 PRESSO L’OSPEDALE “ANTONIO CARDARELLI” SITO IN VIA A. CARDARELLI, N°9 AL REPARTO A.O.R.N. - I COLLEGHI INTERESSATI ALLA DONAZIONE SONO PREGATI DI PRENOTARSI IN TEMPO UTILE C/O I COLLEGHI DE POMPEIS O SEMERARO ALL’ UTENZA 081/7941049 OPPURE GHEZZI O PALUMBO 081/7941095/96..

FLASH MOB - PIANURA - POLIZIOTTI COSTRETTI AD OPERARE IN UN TUGURIO”

Posted by Silp Napoli on Mercoledì 8 aprile 2015

IL SILP INCONTRA IL QUESTORE MEROLLA - TRASFERIMENTI

IL SILP INCONTRA IL QUESTORE MEROLLA

In data 17 gennaio u.s. il  Questore di Napoli Dr. Luigi Merolla ha incontrato il Silp per la CGIL, unitamente alle altre organizzazioni sindacali, per illustrare i criteri da adottare in occasione  dell’arrivo di 59 nuovi agenti previsti per il 23 gennaio 2012.

Il Questore, nel considerare le esigue risorse umane da gestire, ha evidenziato  che in un totale di 59 arrivi se ne dovranno contare 39 in uscita per cui, l’incremento reale e di solo 20 unità.
In tale ottica ha ritenuto opportuno seguire la logica di avvicendare il personale in uscita ed incrementare eventuali sofferenze di singoli uffici, rispettando il criterio della graduatoria interna.
Il SILP, nell’occasione, ha  espresso piena condivisione sui criteri adottati, chiedendo di rinforzare l’organico del Commissariato Secondigliano rispetto a quello previsto, il cui stato di sofferenza è ormai ben noto a tutti.
Infine il Questore, sulle proteste poste in essere dalle O.S. che hanno interessato la vestizione degli abiti civili per il personale avente diritto, ha precisato i criteri seguiti, tenendo conto delle indicazioni stabilite dalla commissione centrale sui materiali individuati, rammaricandosi per non aver previsto nella fase iniziale una maggiore partecipazione dei sindacati.
Il Silp, anche in questa occasione, ha ribadito che la ditta incaricata dovrà tenere fede a quanto concordato nel contratto d’appalto e che, qualora non saranno rispettati i requisiti stabiliti, così come previsto dal Ministero dell’Interno, si dovrà procedere all’annullamento della gara e successiva rimodulazione.
Questa O.S.  vigilerà attentamente affinché la preposta Commissione, in fase di collaudo, accerti la corrispondenza con quanto rilevato nella precedente fase di pre-collaudo.   
   
Napoli 18 gennaio 2012

La Segreteria Provinciale 

 

 

Scarica il comunicato

Comments are closed.