Silpnapoli.it

Sito ufficiale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia CGIL - Segreteria Provinciale di Napoli

:: Benvenuti nel sito web della Segreteria Provinciale di Napoli del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia (SILP CGIL). Lo scopo di questo sito è quello di rendere un’informazione sempre più completa e immediata di tutte le attività del Silp per la Cgil di Napoli, dando la possibilità a tutti gli iscritti di essere sempre aggiornati sulle iniziative del sindacato e su ciò che succede sul proprio territorio in ogni ambito sociale.

DONAZIONE SANGUE VENERDI 26 MAGGIO 2018 DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 11.00 PRESSO L’OSPEDALE “ANTONIO CARDARELLI” SITO IN VIA A. CARDARELLI, N°9 AL REPARTO A.O.R.N. - I COLLEGHI INTERESSATI ALLA DONAZIONE SONO PREGATI DI PRENOTARSI IN TEMPO UTILE C/O I COLLEGHI DE POMPEIS O SEMERARO ALL’ UTENZA 081/7941049 OPPURE GHEZZI O PALUMBO 081/7941095/96..

FLASH MOB - PIANURA - POLIZIOTTI COSTRETTI AD OPERARE IN UN TUGURIO”

Posted by Silp Napoli on Mercoledì 8 aprile 2015

Il Ministero dell’ Interno sulla sicurezza fornisce per ogni territorio una risposta diversa

Dichiarazione di Tommaso DELLI PAOLI Segretario Generale

Siamo felici di apprendere  che a Milano verranno aperti due nuovi Commissariati, mentre si annuncia per adesso l’invio di oltre 110 uomini della Polizia.

Peccato che in un’altra parte del territorio, precisamente a  Napoli, dove i cittadini a causa della tracotante criminalità molte volte non possono uscire dalle loro case o vivere la città, i problemi non sembrano minori di quelli del capoluogo Lombardo, la ricetta  però è opposta, cioè si sta studiando come chiudere ben otto Commissariati Cittadini.

Non vogliamo assolutamente far emergere una contrapposizione nord-sud di cui non se ne sente alcun bisogno, vogliamo solo ribadire, che la sicurezza è prioritaria ad ogni latitudine, su di essa bisogna investire in risorse economiche ed umane. A Milano come a Napoli, se ci vogliono delle fiaccolate, come chiede ai suoi cittadini il Sindaco Letizia MORATTI per far muovere il Ministro Dell’interno e del Tesoro, invitiamo anche il Sindaco di Napoli IERVOLINO e il Governatore della Campania  BASSOLINO  a promuovere dei falò, perché se dalla quantità di fuoco acceso si  deve dedurre quanto i cittadini  hanno bisogno di più sicurezza, noi non possiamo temere paragoni, i falò sono un debolissimo segnale delle nostre necessità.

Il Governo deve farsi carico di promuovere un reale programma d’investimento di risorse sia sul sociale che sulla sicurezza, su quest’ultimo tema oltre alle chiacchiere, alle analisi, al fallimentare accorpamento dei Commissariati, si devono prevedere più mezzi,strumenti, e personale  per le Forze di Polizia, nonché più Magistrati e personale di supporto per le  Procure, perché se non assicuriamo lo svolgimento rapido dei  processi e la certezza della pena, continueremo a prenderci in giro a Napoli come forse a Milano.

No comments yet. Be the first.

Leave a reply