Silpnapoli.it

Sito ufficiale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia CGIL - Segreteria Provinciale di Napoli

:: Benvenuti nel sito web della Segreteria Provinciale di Napoli del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia (SILP CGIL). Lo scopo di questo sito è quello di rendere un’informazione sempre più completa e immediata di tutte le attività del Silp per la Cgil di Napoli, dando la possibilità a tutti gli iscritti di essere sempre aggiornati sulle iniziative del sindacato e su ciò che succede sul proprio territorio in ogni ambito sociale.

DONAZIONE SANGUE 31 LUGLIO DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 11.00 IN PIAZZA TRIESTE E TRENTO - I COLLEGHI INTERESSATI ALLA DONAZIONE SONO PREGATI DI PRENOTARSI IN TEMPO UTILE C/O I COLLEGHI DE POMPEIS O SEMERARO ALL’ UTENZA 081/7941049 OPPURE GHEZZI O PALUMBO 081/7941095/96..

FLASH MOB - PIANURA - POLIZIOTTI COSTRETTI AD OPERARE IN UN TUGURIO”

Posted by Silp Napoli on Mercoledì 8 aprile 2015

SOPPRESSIONE NUCLEO CONTROLLO DEL TERRITORIO – PROPOSTE

Illustrissimo Signor Questore, di seguito alla nota informativa cat. C.14/2020 del 08 giugno 2020, avente ad oggetto la soppressione del Nucleo Controllo del Territorio in seno all’UPGSP e successiva proposta di un orario in deroga, con turnazione in quarta solo ed esclusivamente per il personale che fruisce del beneficio della L.104, questa O.S., prima che tutto sia definito con l’incontro del 24 giugno p.v., avanza attente valutazioni rispetto alla necessità di attenzionare il territorio cittadino di un maggior controllo del territorio.

Atteso che l’organizzazione del personale e la responsabilità nel contrasto al crimine diffuso è una Sua indiscussa prerogativa, ci corre l’obbligo segnalarLe, a nostro modesto avviso, che la soppressione del Nucleo Controllo del Territorio potrebbe non rispondere pienamente alle aspettative da Lei avanzate, e cioè quelle di avere maggiore disponibilità di equipaggi e, di conseguenza, garantire maggiore sicurezza per i cittadini nel contrastare ogni forma di delinquenza e criminalità diffusa.

Come Lei ben sa, Napoli è una città particolare dove i fenomeni criminali, ma anche di ordine pubblico in genere, hanno degli orari ben definiti e con la proposta di spalmare il personale delle “Como Torino”, circa 42 operatori, sul quadrante h.24, rischia seriamente di non raggiungere l’obbiettivo prefissato.

Infatti, da una analisi approfondita, rispetto agli interventi per fatti criminali e di richieste di aiuto da parte dei cittadini, si rileva che questi si focalizzano prevalentemente nelle ore che vanno dalle 07,00 del mattino alle 01,00 del giorno successivo, mentre nelle ore notturne le criticità diminuiscono sensibilmente.

A tal proposito, riteniamo che un rafforzamento delle unità d’intervento “Como Torino”, nella fascia oraria 07,00/13,00- 13,00/19,00 e 19.00/01,00, con riposo a scalare, renderebbe di fatto disponibile una maggiore presenza di personale sul territorio negli orari maggiormente critici e, di conseguenza, un maggiore e più efficiente ed efficace contrasto alla criminalità diffusa, rispondendo pienamente alle esigenze che promanano dai cittadini.

Signor Questore, siamo ancora in tempo per avviare, anche in forma sperimentale, questo nuovo utilizzo delle “Como Torino” e dare nuovo stimolo al personale, fortemente deluso dalla decisione di sopprimere il Nucleo che per anni hanno contribuito a far funzionare al meglio, rispondendo a tutte le esigenze che i vari Questori e Dirigenti che si sono succeduti indicavano loro di fare. Se tale esperienza si dovesse rilevare poco efficace per il Controllo del Territorio, si può agevolmente dare poi seguito a quanto da Lei previsto e suggerito.

Sicuri che Lei valuterà anche le nostre proposte, si coglie l’occasione per porgerLe distinti saluti.

Scarica Comunicato

Comments are closed.