Silpnapoli.it

Sito ufficiale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia CGIL - Segreteria Provinciale di Napoli

:: Benvenuti nel sito web della Segreteria Provinciale di Napoli del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia (SILP CGIL). Lo scopo di questo sito è quello di rendere un’informazione sempre più completa e immediata di tutte le attività del Silp per la Cgil di Napoli, dando la possibilità a tutti gli iscritti di essere sempre aggiornati sulle iniziative del sindacato e su ciò che succede sul proprio territorio in ogni ambito sociale.

DONAZIONE SANGUE VENERDI 23 NOVEMBRE 2018 DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 11.00 PRESSO L’OSPEDALE “ANTONIO CARDARELLI” SITO IN VIA A. CARDARELLI, N°9 AL REPARTO A.O.R.N. - I COLLEGHI INTERESSATI ALLA DONAZIONE SONO PREGATI DI PRENOTARSI IN TEMPO UTILE C/O I COLLEGHI DE POMPEIS O SEMERARO ALL’ UTENZA 081/7941049 OPPURE GHEZZI O PALUMBO 081/7941095/96..

FLASH MOB - PIANURA - POLIZIOTTI COSTRETTI AD OPERARE IN UN TUGURIO”

Posted by Silp Napoli on Mercoledì 8 aprile 2015

votazioni

“A NAPOLI SE NON SI AVRANNO MEZZI E STRUMENTI ADEGUATI LA CRIMINALITA’ VINCERA’ LA SUA BATTAGLIA CONTRO LO STATO”

Dichiarazione di Tommaso Delli Paoli Segretario Nazionale SILP CGIL

Ormai la criminalità a Napoli sembra non avere più paura di nessuno, tra le altre cose con “stese” che si susseguono continuamente. Qualche giorno fa, solo per fare un esempio, in zona forcella, una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Campania, a cui va tutta la solidarietà, si è imbattuta in una moto con a bordo due giovani che a viso coperto, vistosi tallonati non hanno esitato ad esplodere colpi d’arma da fuoco, per sfuggire alla cattura.
Appare chiaro che se oggi non dobbiamo piangere dei morti, lo dobbiamo solo alla capacità dei poliziotti che hanno avuto la professionalità e la forza di non rispondere al fuoco per evitare che innocenti potessero trovarsi loro malgrado coinvolti in un conflitto a fuoco.
Ancora una volta chiediamo con forza al Ministro degli Interi e al Capo della Polizia di non far calare l’attenzione su Napoli e sulla sua provincia, poiché si corre il rischio, di superare il punto di non ritorno. Appare necessario ribadire che il Procuratore Generale nel corso di una tavola rotonda, tenutasi ad inizio settimana ha denunziato che in Procura mancano finanche gli interpreti per la traduzione degli atti cosa che ritarda i processi, è l’ulteriore prova, semmai c’è ne fosse bisogno, della più generale mancanza di uomini, mezzi e strumenti, nonché di stanziamenti adeguati per l’unificazione delle sale operative.
Il SILP CGIL pretende tutti i mezzi e gli uomini necessari per assicurare maggiore sicurezza ai cittadini Napoletani unico modo per garantire nel contempo anche gli operatori di Polizia. Per questo abbiamo deciso di lanciare anche a livello nazionale una piattaforma rivendicativa sulla sicurezza

Comments are closed.